Roberto Baratta entra in Fraccastoro come Of Counsel

Roberto Baratta entra in Fraccastoro come Of Counsel

 

 

 

 

 

 

 

 

Roberto Baratta, professore ordinario di Diritto internazionale e diritto dell’Unione Europea, affiancherà lo Studio Legale Fraccastoro come Of Counsel.

Il professore, volto noto anche nell’accademia internazionale, ha rivestito il ruolo di Giudice ad hoc presso la Corte europea dei diritti dell’uomo dal 2000 al 2005 ed è stato Consigliere Giuridico alla Rappresentanza Permanente d’Italia presso l’Unione europea a Bruxelles, dal 2006 al 2014.

Dopo di che, con il Governo uscente, Baratta è stato nominato Consigliere Giuridico presso il Gabinetto del Ministero dell’Economia e Finanze per le questioni europee.

Terminata l’esperienza presso il MEF, è tornato ad esercitare la professione e da questo mese supporterà la boutique romana di amministrativo per tutte le questioni che attengono ai profili extra nazionali, ed in particolare modo comunitari, che sorgono dalle numerose questioni trattate a livello nazionale dallo Studio dell’avvocato Fraccastoro.

http://www.toplegal.it/news/2018/04/13/22981/roberto-baratta-of-counsel-di-fraccastoro

Lo Studio Legale Fraccastoro si dota, così, di un professionista di altissimo standing e di affermata competenza per la trattazione di questioni afferenti al diritto euro-unitario ed internazionale, ambiti nei quali l’avvocato Giorgio Fraccastoro vanta già una consolidata esperienza nell’assistenza in favore di soggetti pubblici e privati.

Sono numerose e di particolare rilievo, infatti, le questioni seguite dallo Studio al di fuori dello scenario nazionale e, segnatamente: contenziosi dinanzi alla Corte di Giustizia UE, Tribunale dell’UE, procedimenti davanti alla Commissione UE, ricorsi alla Corte Europea dei diritti dell’uomo ecc.; allo stesso modo, sono molteplici i casi in cui lo Studio Fraccastoro ha ottenuto, nell’ambito di giudizi curati dinanzi ai competenti organi giurisdizionali italiani, il rinvio pregiudiziale alla Corte di Giustizia, ai sensi dell’articolo 267 TFUE, per la risoluzione di questioni inerenti l’interpretazione dei trattati e/o degli atti compiuti dalle istituzioni, dagli organi o dagli organismi dell’Unione.

Con l’ingresso del Prof. Baratta, pertanto, si rafforza ulteriormente il team guidato da Giorgio Fraccastoro e diviene sempre più centrale il contesto di internazionalizzazione in cui lo stesso quotidianamente opera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *